Articles

Plasma in-liquid: un nuovo strumento nella fabbricazione di nanomateriali e nel trattamento delle acque reflue-RSC Advances ( RSC Publishing)

I tentativi di generare plasma nei liquidi hanno avuto successo e sono stati proposti vari dispositivi. Molti rapporti hanno descritto le condizioni ottimali necessarie per generare plasma e sono stati dedotti meccanismi, insieme alla composizione del plasma. La delucidazione di un metodo (e meccanismo) stabile per generare plasma nei liquidi ha portato a varie indagini attive sulle applicazioni di questa nuova fonte di energia. Questo articolo di revisione descrive il generatore e il meccanismo di generazione del plasma in-liquido, e presta attenzione alla tecnologia in evoluzione. Le caratteristiche del plasma sommerso sono riassunte e vengono forniti esempi di sintesi di nanomateriali e trattamento delle acque reflue, entrambi i quali hanno attirato un’attenzione significativa. I campi di reazione estremi possono essere prodotti comodamente utilizzando energia elettrica anche senza l’uso di sostanze chimiche e recipienti ad alta pressione ad alta temperatura. Le reazioni chimiche possono essere effettuate ed i processi di risanamento ambientale raggiunti con alta efficienza ed operabilità con l’uso del plasma in-liquido. Vengono discussi suggerimenti per l’introduzione del plasma in-liquido nei processi chimici.