Articles

Michelozzo

Michelozzo, in pieno Michelozzo di Bartolommeo, Michelozzo anche scritto Michelozzi, (nato 1396, Firenze —morto 1472, Firenze), architetto e scultore, notevole nello sviluppo dell’architettura rinascimentale fiorentina.

Michelozzo studiò con il celebre scultore Lorenzo Ghiberti, nella cui bottega acquisì le competenze di un fondatore del bronzo. Dopo il 1420 collaborarono al “San Matteo” per la chiesa di San Michele, Firenze. Nel 1427 Michelozzo e lo scultore Donatello instaurarono un sodalizio, attivo fino al 1438, per la costruzione di diverse tombe architettonico-scultoree. Collaborarono anche al pulpito (progettato nel 1428) del duomo di Prato.

Nel corso della sua carriera Michelozzo fu strettamente associato ai suoi principali mecenati, i Medici, e seguì Cosimo de’ Medici in esilio a Venezia nel 1433. Dopo il trionfale ritorno di Cosimo al potere a Firenze nel 1434, la carriera architettonica di Michelozzo iniziò seriamente con diverse importanti commissioni. Nel 1436 iniziò la ricostruzione completa del monastero in rovina di San Marco a Firenze. L’elegante biblioteca che costruì per il monastero divenne il modello per le biblioteche successive in tutta l’Italia del xv secolo. Nel 1444-45 diresse la ricostruzione analoga del grande complesso di edifici ecclesiastici della Santissima Annunziata, sempre a Firenze. Michelozzo succedette temporaneamente a Filippo Brunelleschi come architetto per il duomo di Firenze alla morte di quest’ultimo nel 1446.

Michelozzo ha prodotto diverse innovazioni nella progettazione del palazzo fiorentino, o palazzo. Il piano di base prevedeva una struttura a blocchi, di solito alta tre piani, con una corte centrale aperta. All’esterno le tre storie erano separate da corsi di corda orizzontali, e il bugnato della pietra era diverso in ogni storia. L’edificio era sormontato da un audace cornicione a strapiombo. Queste caratteristiche sono notevoli nel palazzo che Michelozzo fece costruire a Firenze per Cosimo de ‘ Medici (1444-59; ora chiamato Palazzo Medici-Riccardi), uno dei migliori esempi di architettura del primo Rinascimento.

Ottieni un abbonamento Britannica Premium e accedi a contenuti esclusivi. Iscriviti ora

Nei suoi ultimi anni Michelozzo restaurò diverse ville per i Medici e lavorò come ingegnere a Ragusa (ora Dubrovnik, Croazia) e sull’isola greca di Chios.