Articles

Media Relations

Hai ancora bisogno di un’agenzia di relazioni con i media oggi?

Le relazioni con i media e le pubbliche relazioni sono spesso considerate sinonimi. Certo, non sono la stessa cosa; qualsiasi PR pro ti dirà che le relazioni con i media sono in realtà un sottoinsieme della più ampia gamma di servizi di pubbliche relazioni, che possono includere strategia di comunicazione, messaggi chiave, un progetto di narrazione e spesso creazione di contenuti e marketing.

Questa è una delle ragioni per cui alcuni professionisti delle pubbliche relazioni ritengono che un’etichetta di consulente per le relazioni con i media o “pubblicista” sia riduttiva e imprecisa. Un altro è il declino dei media tradizionali, che ha reso il posizionamento pubblicitario più impegnativo, e l’aumento dei media “di proprietà” o dei contenuti creati dal marchio.

Siamo orgogliosi di essere una società di relazioni con i media

Nonostante le voci del suo declino, le relazioni con i giornalisti rimangono un’abilità di PR fondamentale e una parte critica di ciò che forniamo come agenzia di relazioni con i media orgogliosa. Oggi ci sono meno giornalisti tradizionali rispetto a dieci anni fa, e i social media hanno aggiunto una dimensione enorme all’equazione. Eppure, il vuoto è stato in una certa misura riempito da blogger e altri creatori di contenuti non tradizionali. E i giornalisti che rimangono ora hanno il potenziale per una maggiore influenza a causa della condivisione sociale.

Un blog aziendale su questioni chiave del settore o una redazione online con storie sui successi dei dipendenti sono solo due esempi di contenuti di marca efficaci. Eppure una storia simile pubblicata su un grande giornale o rispettato outlet online può spesso offrire una maggiore credibilità. Media “guadagnati” e contenuti di marca dovrebbero idealmente lavorare insieme in un marchio completo o programma di comunicazione aziendale.

A Crenshaw Communications, poniamo un alto premio sulle capacità di relazioni con i media – contatti, risultati pubblicitari e posizionamenti guadagnati sono ancora il fulcro della maggior parte dei programmi di Crenshaw. Il punto è che tutti i media-guadagnati, posseduti e condivisi – dovrebbero lavorare insieme per creare un programma coeso e potente che guidi la visibilità, influenzi l’opinione e stimoli l’azione. Dai un’occhiata al nostro lavoro nei servizi di relazioni con i media e facci sapere se sei d’accordo.