Articles

Lisa de Kooning

Lisa de Kooning, l’unica figlia del pittore espressionista astratto Willem de Kooning e un’artista a sé stante, è morta il nov. 23 in una casa di famiglia sull’isola di St. John nelle Isole Vergini, riferito da lesioni dopo una caduta. Aveva 56 anni.

Dopo che suo padre morì nel suo studio di Springs nel 1997, la signora de Kooning divenne, con l’avvocato John Eastman, la conservatrice della sua vasta collezione di opere, valutate a molti milioni di dollari. Nel corso degli anni ha lavorato con i musei su mostre dei suoi dipinti. Il team è stato accreditato per aver contribuito a una grande retrospettiva di dipinti di de Kooning al Museum of Modern Art lo scorso anno.

John Elderfield, il curatore della mostra del MoMA, ha affermato che la signora de Kooning, nota per l’altruismo, era ” molto esuberante e molto gentile con le persone. Era davvero, davvero orgogliosa di suo padre, ma era anche la sua persona.”

Questa settimana, gli amici hanno commentato la generosità della signora de Kooning sia per gli individui che per le buone opere della comunità. Ha contribuito tempo e denaro per il programma Head Start, e ha agito sul suo amore per gli animali donando alle organizzazioni che li proteggevano. Ha sostenuto, tra gli altri, LongHouse Reserve a East Hampton, il Museo Noguchi a Long Island City, il Parco Nazionale delle Isole Vergini a St. John e il Watermill Center, il cui direttore, Robert Wilson, la chiamava un angelo. Ha contribuito a diverse istituzioni locali, tra cui i vigili del fuoco di Springs e l’East Hampton Day Care Learning Center.

“Incredibilmente generoso”, ha detto Mary Beth LaPenna, un’amica di Springs. Sig. ra LaPenna ha detto che per tutta la sua ricchezza, la sua amica ha avuto una vita un po ‘ tragica. Nei suoi primi anni ha vissuto un’esistenza ricca e bohémien tra la comunità artistica di East Hampton, ma” la celebrità ha lasciato il suo sentirsi isolata a volte”, ha detto la signora LaPenna.

Il fotografo Doug Kuntz è cresciuto con la signora de Kooning a Springs. “Era una persona molto generosa. Farebbe qualsiasi cosa per chiunque. Mi ha aiutato, ha comprato il mio lavoro, ha creduto in me e ha aiutato gli altri. E ‘ stata una buona amica per molto, molto tempo.”

È nata Johanna Liesbeth de Kooning il gen. 29, 1956, a New York City. Sua madre era Joan Ward, un artista che ha illustrato storie per la Stella nel 1980. Al momento della sua nascita suo padre e sua moglie, Elaine de Kooning, erano separati.

Lisa de Kooning trascorse buona parte della sua giovinezza a Woodbine Drive a Springs, dove si trovava lo studio di suo padre. Aveva recentemente iniziato un programma di residenza per giovani pittori lì.

Dopo aver frequentato la Springs School, ha studiato alla Lacoste School of the Arts di Bernard Pfriem nel sud della Francia, dove ha imparato a scolpire. Gli animali figuravano in primo piano nella sua scultura in bronzo, in particolare le mucche.

Nella sua tarda adolescenza si trasferì nell’East Village, dove conobbe da vicino il capitolo della città della banda di motociclisti degli Hell’s Angels. Era uno dei periodi più colorati in una vita già non convenzionale.

La signora de Kooning è sopravvissuta da tre figlie, Isabel, Emma e Lucy de Kooning Villeneuve. Il loro padre è Christian Villeneuve, ex marito della signora de Kooning. La coppia ha divorziato nel 2002.

La morte della signora de Kooning continua ad essere indagata. È previsto un funerale privato.