Articles

Link farm

Uno dei tanti fattori che determinano il PageRank di un sito sono il numero e la qualità dei link all’interno del sito web e che puntano da e verso di esso. Google è stato il primo motore di ricerca ad utilizzare la capacità di link building di un sito web per determinare la sua popolarità e PageRank. Altri motori di ricerca presto seguito l’esempio, la creazione di un ambiente per gli amministratori web per iniziare la ricerca di link ad altri siti per aumentare la popolarità dei loro siti web. Ciò ha portato alla pratica non etica dell’agricoltura di collegamento.

Che cos’è il Link Farming?

Link farming può essere descritto come una tattica black hat SEO per cui un sito web crea collegamenti reciproci con un altro sito web chiamato link farm, o paga un sito per i link in entrata in modo da creare artificialmente collegamenti che ingannerebbero i motori di ricerca nel riconoscere il sito come un sito popolare e fornendogli un rango Link farm esistono solo per promuovere link popularity punteggio e non hanno altro scopo. Questi siti sono riconosciuti dal fatto che contengono link a siti che sono completamente diversi in natura e sono totalmente estranei tra loro. Link farming può essere visto come lo spamming dell’indice di un motore di ricerca ed è noto come spamdexing.

Google e Link Farming

Una volta che Google ha riconosciuto il modo in cui i link artificiali venivano creati per manipolare il rango di ricerca, ha lavorato per eliminare il problema cambiando il suo algoritmo per riconoscere le link farm e penalizzando i siti Web che utilizzavano i link di queste fattorie per aumentare artificialmente il loro Ora, Google vieta i siti che trova sono collegati a link farm e tali siti potrebbero trovarsi rimossi da Google indicizzazione stessa. Google valuta anche i link creati da link farm come spam.

Perché i collegamenti sono importanti?

Dobbiamo capire che un sito web ha due tipi di link. I link interni e link da altri siti web (o link esterni). Con search engine ranking e risultati diventando più organico, un motore di ricerca guarda la quantità, ma anche la qualità dei link che puntano a pagine ed elementi all’interno del sito web e anche i link da e verso altri siti al sito web per determinare la sua valutazione di ricerca. Si basava sul principio che più link presenti all’interno del sito web, migliore è il suo contenuto e maggiore è il traffico che riceve. Link sono importanti per SEO e webmaster bisogno di loro per aumentare la popolarità dei loro siti web.

Collegamenti buoni e collegamenti cattivi

Poiché i motori di ricerca utilizzano i collegamenti per determinare la popolarità di un sito, e quindi i collegamenti devono essere presenti in un sito Web per avere un rango decente. Non tutti i link sono trattati allo stesso modo dai motori di ricerca più. I link che provengono da siti di autorità e hanno rilevanza sono considerati migliori per il sito web rispetto ai link provenienti da siti non di autorità, o quelli che il motore di ricerca ritiene irrilevanti. Così buoni collegamenti sono quei link che puntano a siti web popolari che rango alto sul risultato di ricerca e sono rilevanti per il contenuto del sito web.

Il collegamento è importante per l’esistenza di internet. I siti web devono collegarsi tra loro. Quindi, è importante prestare attenzione ai link, ma non per collegare a siti che sono ovviamente link farm. Se avete bisogno di buoni collegamenti, cercare forum e blog che sono rilevanti per il vostro business e link a loro o ottenere un elenco in una directory aziendale.

0 Azioni