Articles

Jean-Christophe Mansarda, Touraine

Sauvignon de Touraine vino reputazione si basa principalmente su vigneti intorno i comuni di Oisly e Thesée sulla riva nord del Cher dove i suoli sono luce e sabbia e si rischia di trovare le viti situato accanto alla parte commerciale impianti di asparagi e fragole. Sulla riva sud i vigneti sono piantati su un altopiano di argilla, calcare e selce. È da qui che si possono trovare alcuni dei vini migliori e più longevi, come quelli di Jean-Christophe Mandard.
Jean-Christophe ha ereditato la tenuta del padre nel 1993 ed è la quarta generazione della sua famiglia a lavorare 17 ettari di vigneto del domaine situato su un altopiano sopra il villaggio di Mareuil-sur-Cher. Jean-Christophe produce una gamma di vini diversi, tra cui un discreto Gamay de Touraine, ma la sua forza sta nella purezza e nella freschezza del suo vecchio vitigno Sauvignon Blanc raccolto a mano. Jean-Christophe dice che il terreno argilloso profondo evita la pesantezza e la perdita di aroma che possono influenzare i terreni sabbiosi stressati dall’acqua a nord del fiume.
La tenuta applica i principi della lutte raisonée.