Articles

Distribuzioni Linux per bambini

Quando aveva solo due anni, mia figlia era affascinata dal vecchio Eee PC con Ubuntu Studio che stavo usando come uno dei miei computer principali. Si arrampicava sulle mie ginocchia per martellare via la tastiera, così—anche se era un po ‘ giovane—ho deciso di cercare le distribuzioni Linux fatte per i bambini. Con mia sorpresa, ho trovato alcune distribuzioni fatte per bambini di appena due anni.

Ho scaricato DoudouLinux, l’ho avviato da una USB e l’ho messo di fronte al mio bambino. Ha provato alcuni giochi e puzzle, ma aveva acquisito familiarità con il touch screen dell’iPad (che aveva usato in età prescolare) e non capiva il metodo di dinosauro del portatile di scorrere un touchpad e fare clic su un pulsante per far accadere le cose.

L’altro problema era che le applicazioni disponibili per i bambini non potevano competere con le app educative disponibili nell’App Store di Apple. In confronto, erano goffo, brutto, e poco interessante. Purtroppo, il mio caro vecchio Eee PC è morto quando l’ho lasciato cadere da un tavolo, ed è diventato uno dei suoi giocattoli. Le nostre avventure in Linux hanno preso un tuffo.

Ora che sono passati alcuni anni da quei primi esperimenti, mi sono chiesto se l’esperienza sarebbe stata diversa ora, se il tempo e la concorrenza dei tablet avrebbero migliorato qualcosa. Inoltre, ho pensato, potrebbe essere un po ‘ più paziente con “stupidi” meccanismi di input del mouse e della tastiera ora che ha quasi cinque anni. Quello che ho trovato, tuttavia, è stato che lo sviluppo di Linux per i bambini è diminuito—e molte delle distribuzioni che ho trovato quasi tre anni fa sono stati interrotti o in fase di stallo.

Ecco cosa ho imparato di recente sullo stato di Linux per i bambini.

Zucchero

Avevo provato lo zucchero qualche anno fa, e sono contento di vedere che è ancora disponibile. Ora puoi installare Sugar come ambiente desktop sulla tua distribuzione Linux preferita, oppure puoi scaricare ed eseguire Sugar on a Stick (SoaS). Può essere utilizzato interamente come ambiente Live (con l’ultima versione rilasciata a luglio 2017 basata su Fedora 26), oppure puoi installarlo sul tuo disco rigido. Ecco come si descrive lo zucchero:

“Sugar è sia un desktop che una raccolta di attività. Le attività, come suggerisce il nome, sono app che implicano un coinvolgimento attivo da parte dello studente. Le attività salvano automaticamente i risultati in un diario, dove vengono registrate le riflessioni. Le istanze di attività possono essere condivise tra gli studenti; molti supportano la collaborazione in tempo reale.”

Ubermix

Ubermix è un’altra distribuzione attiva; l’ultima versione, a luglio 2017, fornisce supporto touch. Non che sarei in grado di provare quella funzione sui miei vecchi laptop … ma è una bella aggiunta, dato che mia figlia trova più intuitivo puntare direttamente sullo schermo.

La distribuzione è basata su Ubuntu e sarà familiare agli utenti di Ubuntu. E ‘ disponibile sia come immagini per l’installazione o come immagine VirtualBox virtual appliance, se si vuole provare come una macchina virtuale. Nelle parole di ubermix:

“L’ubermix è un sistema operativo interamente gratuito, appositamente costruito, basato su Linux progettato da zero con le esigenze di istruzione in mente. Costruito da educatori con un occhio verso l’empowerment degli studenti e degli insegnanti, ubermix prende tutta la complessità dei dispositivi degli studenti rendendoli affidabili e facili da usare come un telefono cellulare, senza sacrificare la potenza e le capacità di un sistema operativo completo.”

DebianEdu / Skolelinux

Skolelinux ha iniziato in Norvegia nel 2001, più o meno nello stesso periodo in cui DebianEdu ha iniziato in Francia. Hanno unito le forze nel 2003, ed entrambi i nomi ora si riferiscono alla stessa distribuzione. Poiché si rivolge alle scuole, la configurazione è un po ‘ più avanzata. Può essere impostato come server thin client con thin client per una rete scolastica, ma anche come workstation separata. Come suggerisce il nome, è basato su Debian.

“DebianEdu / Skolelinux è un sistema operativo destinato all’uso educativo e una Debian Pure Blend. Poiché skole è la parola norvegese per scuola, la traduzione letterale di Skolelinux è ‘ school Linux.’E’ stato creato come una soluzione globale di software libero progettato per adattarsi alle risorse e alle esigenze delle scuole, ed è attualmente in fase di sviluppo da una grande e crescente comunità internazionale.”

Edubuntu

Edubuntu, mentre è ancora vivo, purtroppo non lo sarà ancora per molto. Era un sapore ufficiale di Ubuntu, ma da allora è scomparso da quella lista. A marzo 2016, il team ha annunciato che l’ultima versione sarà supportata fino ad aprile 2019, ma a meno che non si uniscano nuovi contributori, non verranno rilasciate nuove versioni. Se nessuno prende in mano il progetto, finirà per il momento Ubuntu 17.10 viene rilasciato nel mese di ottobre 2017. Se qualcuno ha il tempo e l’interesse per portare avanti questa distribuzione, ora è il momento!

“Edubuntu è un movimento di base, ci proponiamo di ottenere Ubuntu nelle scuole, case, e le comunità e rendere più facile per gli utenti di installare e mantenere i loro sistemi. Siamo studenti, insegnanti, genitori e hacker che credono che l’apprendimento e la conoscenza dovrebbero essere disponibili per tutti coloro che vogliono migliorare se stessi e il mondo che li circonda.”

Qimo

Qimo for kids era una distribuzione basata su Ubuntu progettata specificamente per i bambini. Era una distribuzione popolare e preinstallata con molte applicazioni educative per bambini dai tre anni in su. Purtroppo, Qimo è stato ritirato a gennaio 2016. Sul suo sito web, che è ancora attivo e funzionante, il team consiglia di utilizzare Ubuntu o altre distribuzioni per utilizzare i giochi in Qimo, che rimangono disponibili. Hanno anche fornito i loro sfondi per il download se si desidera ricreare la sensazione di Qimo.

“Quando abbiamo iniziato il progetto, c’era bisogno di un’interfaccia semplice e discreta per bambini molto piccoli o con disabilità di apprendimento o sviluppo. Ma la tecnologia ha un modo di andare avanti, e le cose che Qimo ha fatto ora sono fatte in modi molto più efficaci e inventivi.”

Il team Qimo si è trasferito in Phoenicia, che sta sviluppando applicazioni educative per Android.

DoudouLinux

DoudouLinux era la mia distribuzione preferita per mia figlia un paio di anni fa. Ho difficoltà a scoprire se il progetto è ancora in esecuzione. Il sito Web e i download sono disponibili, ma gli ultimi aggiornamenti delle immagini sono stati nel 2013 e l’ultimo aggiornamento del blog è stato nell’aprile 2015. Non è un buon segno, ma ecco cosa dice il sito web:

“DoudouLinux è appositamente progettato per i bambini per rendere l’uso del computer il più semplice e piacevole possibile per loro (e anche per i loro genitori!). DoudouLinux offre decine di applicazioni adatte ai bambini dai 2 ai 12 anni e offre loro un ambiente facile da usare come una console di gioco. I bambini possono imparare, scoprire, e divertirsi senza papà e mamma sempre a guardare!”

Words to the wise

Una delle principali difficoltà per Linux for kids è il supporto linguistico. Se i tuoi figli parlano correntemente l’inglese, andranno bene, ma altre lingue non sono comunemente viste nelle applicazioni e nei giochi. Questo è un fattore molto importante nella scelta di una distribuzione, poiché i bambini piccoli probabilmente capiranno solo la loro lingua madre.

Anche se alcune distribuzioni hanno interrotto, ci sono ancora diversi tra cui scegliere—a seconda delle preferenze e dei requisiti. Mantenere una distribuzione è un lavoro duro e la maggior parte dei team lo fa nel tempo libero. Se vuoi supportare una di queste distribuzioni specializzate, contatta il progetto e chiedi come puoi aiutarti.

Alcune persone sostengono che i bambini non hanno bisogno di una distribuzione speciale o mirata. Suggeriscono di usare il tuo solito sapore Linux, aggiungendo tuo figlio come utente, personalizzando l’aspetto, installando applicazioni e giochi e lasciandoli esplorare! Hanno un punto: Non è che ci sia un Windows o macOS per i bambini, quindi perché avremmo bisogno di distribuzioni separate nel mondo Linux? Su altre piattaforme, è tutta una questione di applicazioni e giochi.

Tendo ad essere d’accordo, anche se mi piace che esistano queste distribuzioni specializzate per bambini. Come un bambino, mia figlia facilmente trovato il suo modo per aggirare un iPad, che non era specializzato a tutti. A cinque anni, lei è un utente più avido di molte persone che conosco. Per i bambini, è tutto sulle applicazioni e quanto sono buone.

Trova ancora un po ‘ più difficile usare un computer. Forse sarebbe diverso se avessi un laptop moderno con un touchscreen – non capisce molto bene un mouse o un touchpad, ma pensa comunque che sia divertente toccare la tastiera.