Articles

Costruire un giardino Mandala

Costruire un giardino mandala è un ottimo modo per rompere le aiuole in un tripudio di colori viventi, consentendo una facile accessibilità e interesse visivo. Sembra troppo grande. Durante le riprese presso il giardino della comunità Yandina con Geoff Lawton ci siamo imbattuti in questo molto facile da costruire mandala letto giardino che era nascosto nella parte ombreggiata del giardino. E ‘ di forma circolare e ha una serie di percorsi buco della serratura o raggi che vi invitano a guardare più da vicino l’assortimento di piante in mostra.

I sentieri consentono di accovacciarsi e ispezionare il giardino senza mai calpestare i letti. L’idea in Permacultura è che non si calpesta mai le aiuole e si schiaccia o si rischia di compattare il terreno.

I giardinieri di permacultura come Geoff Lawton credono che applicando pacciame e compost, non è mai necessario scavare e disturbare il biota del suolo.

I batteri e i microrganismi sono meglio lasciati indisturbati. In questo modo si ottiene una ricca gamma di vita del suolo che crea un abbondante orto fiorente. Geoff dice che ” Non si nutrono mai le piante. Dai da mangiare alle creature del suolo.”

Sono i microbi e miliardi di batteri che fanno tutto il lavoro pesante nel promuovere la fertilità del suolo. L’unico sforzo necessario è quello di applicare un po ‘ di terreno regolare pacciame e buon compost e poi lasciare il tempo di avere la natura rompere tutto per voi.

Il vantaggio dei percorsi del buco della serratura è che puoi facilmente inginocchiarti e toccare qualsiasi parte del letto del giardino con le braccia tese.

È tutto molto accessibile e consente una facile manutenzione.

Un modo semplice per progettare un giardino Mandala è quello di disporre i percorsi buco della serratura prima utilizzando una lunghezza di tubo da giardino per definire i confini. Un cerchio perfetto può anche essere definito inscrivendo un arco con una stringa o un tubo collegato a un perno centrale per segnare i confini.

I mattoni sono posizionati approssimativamente in posizione per contrassegnare il disegno. Questo aveva i confini principali definiti in un percorso di mattoni serpeggianti di tre “raggi” di fori chiave che si ribaltavano per creare il modello di ruota circolare finale.

Al centro o al centro del giardino mandala c’era uno stagno sommerso che ora aveva una grande pianta di radice di Taro come fiore all’occhiello.

Secondo Geoff Lawton questo giardino potrebbe facilmente nutrire due o tre persone.

Abbiamo visto melanzane, borragine, cavolo cinese, pomodori, prezzemolo, lattuga giapponese e varie erbe crescere con la minima cura.

” Questo è un negozio di alimenti naturali.”ha detto Geoff Lawton. “Tutti dovrebbero avere uno di questi.”