Articles

Capire l’uso di energia elettrica e il consumo di energia di luci a LED

Luci a LED sono noti per essere molto economico, ma qual è il consumo di energia reale? Vale la pena sostituire le vecchie sorgenti luminose con i LED? In questo articolo scoprirai quanta energia consumano davvero le lampade a LED e quanto costa l’elettricità che puoi risparmiare con la tecnologia LED.

Consumo energetico delle luci a LED

Negli spot pubblicitari per luci a LED, vengono spesso promossi grandi risparmi nel consumo energetico. In teoria il consumo energetico degli apparecchi a LED e delle lampadine è molto più basso rispetto alle lampade convenzionali. Tuttavia, il consumo energetico effettivo e il risparmio dipendono da diversi fattori.

  • Luminosità
  • Efficienza
  • No-name vs marca

Luminosità

La luminosità delle lampade a LED non è più indicata in watt, ma in lumen. Tuttavia, il consumo di energia risulta ancora da assorbimento di potenza effettiva in watt. Se una lampadina a LED è specificata come 5 watt, questo è il consumo energetico all’accensione. Ma la potenza non dice nulla circa il consumo di energia. Il consumo reale viene calcolato moltiplicando il consumo energetico con il tempo di combustione reale della lampada.

Esempio

5 watt · 3 ore al giorno (90 ore al mese) = 0.45 kWh

Il consumo di energia di questo 5 watt ha condotto la lampada è 0.45 kWh al mese.

Efficienza

L’efficienza della lampada utilizzata nell’esempio ha anche un impatto indiretto sul consumo energetico. Sul mercato sono disponibili lampade a LED con diversi livelli di efficienza. Ciò significa che è possibile ottenere lampade a LED con un consumo energetico di 5 watt, che hanno una luminosità di 300 lumen. E ci sono altre lampade a LED da 5 Watt, che raggiungono una luminosità di 400 lumen.

Questo esempio mostra l’impatto dell’efficienza sul consumo energetico:

Una lampada alogena da 75 W ha una luminosità di circa 1200 lumen e dovrebbe essere sostituita da lampade a LED. Per mantenere la luminosità, è possibile utilizzare quattro lampade a LED della versione da 300 lumen. Tuttavia, con il modello da 400 lumen, sarebbero necessarie solo tre lampade. La differenza tra queste due opzioni varia da 15 a 20 watt e ha un impatto diretto sull’assorbimento di potenza.

No-name vs brand

Con le lampade e gli apparecchi a LED dei produttori di marchi, è generalmente possibile fare affidamento sui dati di consumo energetico forniti. Ciò consente di calcolare il consumo energetico dopo la moltiplicazione con il tempo previsto in cui la luce verrà accesa (tempo di masterizzazione).

Per molte lampade a LED senza nome si trovano spesso valori di fantasia in base all’utilizzo della potenza nella descrizione del prodotto. Queste informazioni non possono essere utilizzate per determinare il consumo energetico reale. Se si desidera utilizzare lampade a LED di produttori senza nome anche con tutti i loro svantaggi, è possibile determinare l’utilizzo reale dell’energia solo con un misuratore di costo energetico.

 LED consumo di energia elettrica cost meter
Consumo di energia e costi di energia elettrica possono essere misurati con un cost meter

Calcolo dei costi di energia elettrica a LED

Il consumo energetico delle lampade a LED può essere calcolato facilmente. Per fare ciò, è sufficiente moltiplicare il consumo energetico specificato con la durata della luce. La durata della luce si riferisce al momento in cui la lampada è accesa.

Per determinare questo tempo nel modo più accurato possibile, è necessario stimare per quanto tempo la lampada selezionata si accende in media ogni giorno. Soprattutto per l’illuminazione del soggiorno, è meglio scegliere un valore medio di un’estate e di una giornata invernale.

Esempio di calcolo per LED di consumo di energia
  • Lampada: 30 watt ha condotto la luce di soffitto in soggiorno
  • Tempo di illuminazione nei mesi estivi: 3 ore al giorno
  • Tempo di illuminazione nei mesi invernali: 6 ore al giorno
  • Media durata: 4,5 ore al giorno
  • utilizzo di energia annuo: 30 watt · 4,5 ore · 365 giorni = 49.275 kWh
  • costi di energia Elettrica all’anno: 49 kWh· 0.15 $ = 7.35 $

consumo di energia rispetto alle vecchie fonti di luce

Nell’esempio di cui sopra, 30 W apparecchio a LED consuma 49 kWh di elettricità all’anno. Un apparecchio di luminosità simile con lampade ad incandescenza avrebbe un assorbimento di potenza di circa 220 W. Dotato di lampade alogene sarebbe ancora di circa 180 W. Secondo il calcolo di cui sopra, il consumo di energia è il seguente:

  • LED consumo di energia: 49 kWh → 7.35
  • alogena consumo di energia: 294 kWh → 44.1 $
  • Lampada ad incandescenza consumo di energia: 359 kWh → 53.85 $

Il confronto mostra la grande differenza nel consumo energetico tra le sorgenti luminose convenzionali e la moderna illuminazione a LED. Nell’esempio, il consumo energetico con tecnologia LED è solo del 14% rispetto alle vecchie lampade ad incandescenza e del 17% rispetto alle lampade alogene.

Conclusione

Ora è possibile determinare il consumo energetico delle lampade a LED utilizzando i calcoli di esempio. Puoi moltiplicare il consumo con il prezzo per kilowattora della tua attuale tariffa elettrica. Così il vostro sono in grado di stimare i costi di energia elettrica approssimativa per anno e saprete quanto si potrebbe davvero risparmiare quando si utilizzano luci a LED.